Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

santinosantino 2

Read Full Post »

“La vecchia guardava la luna , e viceversa”

(Stefano Benni)

Ciao,

l’11 giugno a Cernusco ci saranno le elezioni amministrative. Io, in maniera schietta e decisa ho scelto di appoggiare Rita Zecchini, donna capace, competente  e solare, garante di un programma serio e progressista (lo trovi qui).  La candidatura di Rita è nata da un entusiasmante percorso di partecipazione di tante/i cittadine/i, con storie  e sensibilità diverse. Una candidatura che con il passare del tempo ha raccolto consenso, empatia e vitalà.

A sostegno di  Rita  ci sarà anche  la lista Sinistra x Cernusco,  che in questi 5 anni ho rappresentato in consiglio comunale , attraverso un’idea di sinistra pratica, quotidiana, capace di incidere e decidere.rada2

Nel febbraio 2017 il mio voto contrario al progetto di espansione del centro commerciale  Carosello, un “antipatico fuoriprogramma” che si poteva e doveva  decisamente evitare, ha portato ad una crisi della nostra maggioranza e alla cacciata, con modalità rozze e poco eleganti, del nostro assessore Rita, ponendo fine alla coalizione che per 10 anni aveva amministrato Cernusco.

Io credo che dal quel voto si debba ripartire, riconsiderando la politica come ascolto, coerenza e reciproca contaminazione. Un continuo guardarsi, ascoltarsi e confrontarsi, per decidere insieme.

In questi ultimi 15 anni mi sono occupato di tantissimi temi, dalla valorizzazione della memoria locale, alla mobilità sostenibile, fino ai temi dell’intercultura e dei nuovi consumi e stili di vita. Educatore di professione, militante di passione. L’ho fatto cercando di coniugare radicalità, coerenza e un po’ di ironia, che in politica, come nella vita, fa solo bene.

Per questo e qualche altro centinaio di ragioni ti chiedo di votare Rita Zecchini, barrando il simbolo di Sinistra per Cernusco e scrivendo nel rispettivo spazio Radaelli Danilo.

Due P.S. importanti:

  • Se hai voglia di darmi una mano fai girare questo messaggio a chi ritieni opportuno o pensi possa esserne incuriosito…
  • Questa volta si possono esprimere due preferenze di genere diverso, un uomo e una donna….

sinis 2

Read Full Post »

INSIEME SI PU0′

“L’utopia è come l’orizzonte: cammino due passi e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L’orizzonte è irraggiungibile. E allora a cosa serve l’utopia? A questo: serve per continuare a camminare”. 

Eduardo Galeano

Il progetto di Sinistra per Cernusco è nato cinque anni fa per unire le diverse sensibilità ed esperienze presenti a sinistra sul territorio. La nostra lista ha espresso un assessore e un consigliere, il cui lavoro all’interno dell’amministrazione è stato più che positivo e riconosciuto: attenti non solo a Cernusco, ma al territorio della Martesana e alla politica nazionale con le sue ricadute sul locale, abbiamo inciso negli ambiti di competenza della nostra assessora Rita Zecchini – la scuola, la cultura, il lavoro, le pari opportunità, le politiche sociali – e anche sulle altre decisioni collegiali, agendo con trasparenza e lealtà, in modo costruttivo ma fermo. sinis 2

Oggi ci ripresentiamo alla città con maggiore esperienza, credibilità e rinnovata passione.

L’estromissione di Sinistra per Cernusco dalla maggioranza per il voto contrario all’ampliamento del Carosello, rappresenta il segno più evidente della nostra volontà di proseguire il percorso virtuoso avviato nell’ultimo decennio per la salvaguardia del territorio, dei parchi e della salute pubblica.

Oggi Sinistra per Cernusco continua a fare e a unire la sinistra, con l’obiettivo di rappresentare uno strumento efficace per tutelare i diritti fondamentali, i servizi pubblici e garantire la partecipazione di tutte e tutti alla vita politica e sociale.

La nostra stella polare è la Costituzione, che abbiamo difeso anche al referendum del 4 dicembre: lavoro, uguaglianza, dignità sociale, salute, tutela del paesaggio, cultura della pace, della solidarietà. Le nostre radici sono ben salde nel lavoro svolto in questi anni da Rita Zecchini, dal nostro consigliere uscente Danilo Radaelli e dal gruppo di Sinistra per Cernusco, che non ha mai smesso di confrontarsi e dialogare con le altre anime della sinistra e con tutta la comunità locale.

Ci candidiamo a governare Cernusco, forti delle nostre idee di giustizia sociale, di sostenibilità ambientale e di salvaguardia dei beni comuni. L’impegno politico a livello locale è prendersi cura di piccoli e grandi problemi quotidiani, la cui soluzione non può fare a meno di un orizzonte comune verso cui camminare, di un’etica e di una visione ideale.

sinistra x cer

Stefania Andreoni – Mirko Chioldin – Sara Cappelletti – Grianfranco Damiani – Jeanine Odette Michelle Carteau – Giovanni Floris detto Nanni – Franca Daniela Coretta – Luca Forlani – Anna De Ferdinando – Natale Fossati – Raffaella Galli – Andrea Ferdinando Frabetti – Paola Maria Bianca Manzoni – Caludio Gennari – Simona Moretti – Alessandro Mazzucchelli detto Mazzu – Mirella Musci – Flavio Pantarotto – Carmen Norato – Danilo Radaelli – Erica Spinelli – Erminio Stocchetti – Mabere Rose Bhoke Vernizzi – Alberto Taetti

Read Full Post »

locandina_13_MAGGIO

Read Full Post »

W IL 25 APRILE

colori 25 aprile 2017VF 25 APRILE 2017

Read Full Post »

Buonasera a tutte e tutti.

Mi scuso fin da ora per la lunghezza di questo intervento, in cui cercherò di chiarire perché Sinistra per Cernusco ha deciso di esprimere parere negativo sull’atto di indirizzo in discussione, cioè perché intendiamo negare il consenso ad un’operazione che riteniamo sbagliata e dannosa per la nostra città. Ma prima di procedere devo fare una premessa, una digressione.foto

Sinistra per Cernusco ha lavorato all’interno di questa maggioranza per dieci anni con orgoglio e soddisfazione. Crediamo fermamente che la Cernusco di oggi sia migliore di quella che avevamo iniziato ad amministrare nel 2007, da mille punti di vista. In questi anni nulla è stato semplice: abbiamo attraversato la peggior crisi economica del dopoguerra, una crisi che ha aggredito ferocemente l’Italia e i cui effetti non hanno lasciato indenne neanche la nostra città. Anche i governi nazionali non ci hanno dato una mano. Alle difficoltà esterne, a volte si sono sommate quelle interne. La nostra coalizione è composta da tre forze politiche diverse, con sensibilità differenti. Nonostante ciò siamo sempre riusciti a restare uniti, perché non abbiamo mai messo l’interesse di parte davanti alla ricerca di soluzioni che fossero prima di tutto un bene per la comunità cernuschese. Di questo buon operato e della capacità di camminare insieme dobbiamo essere orgogliosi e darci merito ognuno, ma senza dubbio il nostro Sindaco Eugenio Comincini ne è stato condizione necessaria, soprattutto per il suo lavoro paziente nei passaggi più delicati e complessi. Il passaggio di questa sera è uno di quei momenti complessi. Oggi il Consiglio comunale è chiamato ad esprimere nuovamente un parere su un’operazione che non era parte del nostro programma elettorale. Ne di quello del 2007, ne di quello del 2012. (altro…)

Read Full Post »

Anpi

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: